google-site-verification: google3e269abf4f15ae25.html

Translate

sabato 14 febbraio 2015

10 anni di Youtube

Il 14 febbraio è la data più amata dagli innamorati, infatti il giorno di San Valentino ricorre la festa dedicata a tutti i piccioncini in amore. Tuttavia un domani questo giorno potrebbe diventare una data commemorativa: dieci anni fa, il 14 febbraio 2005, nasceva Youtube. La piattaforma dedicata alla condivisione e visualizzazione in rete dei video ha solo 10 anni ma ha già cambiato non poco il modo di vedere le cose, anzi...di farle vedere. Dare i numeri di Youtube è praticamente impossibile: essi crescono in maniera vertiginosa di secondo in secondo, un po come il debito pubblico americano. Certo è che conta oltre un miliardo di utenti, ogni giorno milioni di ore visualizzate, ogni minuto vengono caricate 300 ore di video. Tralasciando il fatto che solo gli Dei perché immortali possono vedere tutti i video caricati sul famoso tubo, la statistica più impressionante è quella che riguarda i dispositivi mobili, che si sono rivelati una vera e propria El Dorado: metà delle visualizzazioni ormai provengono da smartphone e tablet e le entrate da questi dispositivi aumentano di anno in anno del 100%. Youtube si evolve anche in termini economici, d'altronde è un marchio Google, quindi può essere solo una macchina da soldi. 
Essendo noi i nativi digitali, non ancora diamo la giusta importanza a certe cose, magari non affibbiamo la giusta importanza a Youtube perché in questi dieci anni abbiamo visto milioni di idioti (e ne vedremo ancora, questo è un dato certo), che si avvicendavano per raccogliere visualizzazioni sul famoso portale (come già scrissi, si salvano anche dovute eccezioni come Maccio Capatonda). In un futuro non molto lontano Youtube farà parte del quotidiano come è stata per noi la TV e la Radio. Eh si perché un domani magari si dovranno abituare a fare a meno del petrolio, dell'alluminio o della plastica...ma del web proprio no...
Happy Birthday Youtube

Nessun commento:

Posta un commento