google-site-verification: google3e269abf4f15ae25.html

Translate

venerdì 30 gennaio 2015

Oculus Rift, la figata della realtà virtuale

Che Oculus Rift sia una figata, lo conferma il fatto che la Oculus VR Company è stata acquistata per 2 miliardi di dollari da Facebook (anche se l'azienda di Zuckerberg vorrebbe continuare il suo sviluppo verso fini cinematografici http://lippsland.blogspot.it/2015/01/facebook-si-lancia-nel-cinema.html). Su Youtube ci sono una marea di video che descrivono quanto esilarante sia l'esperienza col visore molto simile ad una maschera subacquea vintage. Se parliamo di cinema, esprimo la mia repulsione in quanto preferisco stare comodo a mangiare i miei pop corn, ma nel campo dei giochi questa tecnologia è fantastica. Già vedo le serate con gli amici, tutti monocolati a bere birra e muoversi nello spazio etereo come dei fuori di testa. Ha un solo problema: la Nintendo Wii al confronto regala un'esperienza statica come il joystick della Play Station... Occhio, (anzi...Oculus) allora, perché potresti demolire la casa...

Nessun commento:

Posta un commento